Home » News (Page 2)

TRASPORTO SANITARIO: Adeguamento requisiti e nuove modalità di Richiesta Autorizzazione – Comunicazione al Comune competente

Viste le seguenti normative:

  • legge regionale 31 dicembre 2019, n. 83 “Disciplina delle autorizzazioni e della vigilanza sulle attività di trasporto sanitario”;
  • regolamento di attuazione della legge regionale 30 dicembre 2019, n. 83 (Disciplina delle autorizzazioni e della vigilanza sulle attività di trasporto sanitario) emanato con Decreto del Presidente della Giunta regionale 1 dicembre 2021, n. 46/R;
  • articoli 7, 8 e 9 della citata l.r. 83/2019, in cui si prevede che le istanze di autorizzazione ivi previste sono inoltrate al SUAP competente per territorio secondo gli schemi tipo approvati con decreto del dirigente regionale competente per materia;
  • l’articolo 3 comma 1, lettere f) e g) e l’articolo 8, comma 6 della l.r. 83/2019, nei quali si prevede che i soggetti che svolgono l’attività di trasporto sanitario di soccorso sono tenuti a comunicare al SUAP competente per territorio eventuali sospensioni di attività, le variazioni relative ai dati indicati nell’istanza di autorizzazione, l’apertura di nuove sedi operative, l’utilizzo, in via straordinaria e per un periodo di tempo limitato, di un mezzo appartenente ad un altro soggetto autorizzato in sostituzione di un proprio mezzo di soccorso indisponibile e la dismissione di un’ambulanza, già oggetto di autorizzazione;
  • l’articolo 15, comma 2, della l.r. 83/2019 e l’art. 8 del D.P.G.R. 46/R/2021, secondo cui i soggetti già titolari dell’autorizzazione alla data di entrata in vigore della legge regionale medesima devono auto-certificare, con le modalità individuate dal D.P.R. 445/2000, al SUAP competente per territorio, entro il termine del 18/12/2024, l’adeguamento ai nuovi requisiti di esercizio – tecnici ed organizzativi – fissati dal regolamento emanato con D.P.G.R. 46/R/2021;

Si rende noto che è stato approvato e pubblicato il Decreto del Dirigente di Regione –Toscana n°16117 del 11/08/2022, avente ad oggetto: “Approvazione della modulistica concernente le autorizzazioni e le comunicazioni di cui alla LR 83/2019 Disciplina delle autorizzazioni e della vigilanza sulle attività di trasporto sanitario”.

Tale Decreto stabilisce che a far data dal 3 ottobre 2022 non sarà più possibile utilizzare modulistica diversa da quella approvata col provvedimento citato né inoltrare le istanze e le comunicazioni di cui alla lr. 83/2019 con strumenti diversi dalla piattaforma regionale STAR, che diventerà pertanto l’unico canale utilizzabile.

Per i Comuni dell’Unione di Comuni Montani Appennino Pistoiese l’indirizzo cui collegarsi è www.ucap.it.

Sul sito della Regione Toscana Regione Toscana, sono pubblicati in visione i modelli approvati dalla Regione Toscana, come facsmili dei modelli presenti sul servizio telematico di accettazione regionale STAR: ai fini della presentazione della pratica pertanto tali modelli non potranno essere utilizzati, ma occorrerà entrare direttamente nel sistema e operare su quello.

Bando per l’assegnazione in concessione dodicennale dei posteggi non assegnati nei mercati settimanali del territorio comunale e nei posteggi fuori mercato previsti nel Piano Comunale del Commercio su Aree Pubbliche del COMUNE DI SAN MARCELLO PITEGLIO

BANDO E DOCUMENTI AL LINK COMUNE DI SAN MARCELLO PITEGLIO:
https://www.comune.sanmarcellopiteglio.pt.it/it-it/avvisi/2022/avvisi-bandi-manifestazioni-di-interesse/bando-per-l-assegnazione-in-concessione-dodecennale-dei-posteggi-non-assegnati-nei-mercati-settimanali-del-territorio-comunale-e-nei-posteggi-fuori-me-240388-1-459c4694bca9a8dc46bbf586ed3d3bd1

LE DOMANDE DOVRANNO PERVENIRE AL SUAP TRAMITE PORTALE STAR DAL 21° (VENTUNESIMO) FINO AL 45° (QUARANTACINQUESIMO) GIORNO SUCCESIVO ALLA PUBBLICAZIONE DEL BANDO SUL BURT DELLA REGIONE TOSCANA – BURT Edizione 25 maggio 2022 n. 21 parte III

Gli interessati potranno presentare domanda di partecipazione ESCLUSIVAMENTE al SUAP in modalità telematica mediante procedura STAR procedimento:
codice regionale: 47.80.01R – Commercio al dettaglio su aree pubbliche su posteggio fisso, utilizzando l’opzione ADEMPIMENTI TECNICI AMMINISTRATIVI
per il caricamento della modulistica predisposta per la partecipazione al bando.

ATTENZIONE SI RICORDA CHE SARANNO DICHIARATE IMPROCEDIBILI DAL SUAP:
• LE DOMANDE PERVENUTE AL DI FUORI DEI TERMINI
• DOMANDE PRESENTATE SU MODULISTICA DIVERSA DA QUELLA PREDISPOSTA DAL COMUNE DI SAN MARCELLO PITEGLIO
• DOMANDE MANCANTI DEGLI ALLEGATI OBBLIGATORI PREVISTI DAL BANDO
• DOMANDE TRASMESSE TRAMITE PEC, MAIL, DOCUMENTAZIONE CARTACEA, ECC.

SI SPECIFICA CHE DEVE ESSERE ATTIVATO UN PROCEDIMENTO STAR PER OGNI SINGOLA ISTANZA DI POSTEGGIO A BANDO
SARANNO DICHIARATE IMPROCEDIBILI DAL SUAP DOMANDE MULTIPLE – PER PIU’ POSTEGGI – TRASMESSA CON SINGOLO PROCEDIMENTO STAR

Per pagamento diritti SUAP pari ad € 30,00 per Domanda:
Il versamento dovrà essere effettuato ESCLUSIVAMENTE, ai sensi del D.Lgs 217/2017 come modificato dal D.L. 162/2019, tramite PagoPA
al seguente link: https://comunimontaniappenninopistoiese.unione.plugandpay.it/

• selezionare “Pagamento Spontaneo”
• selezionare “Diritti di Segreteria SUAP”
• compilare la schermata inserendo i dati relativi alla ditta/impresa/imprenditore per la quale si effettua il pagamento (non inserire i dati dell’Intermediario)
• scegliere la Tipologia della Tariffa ( SCEGLIERE PROCEDIMENTI RELATIVI AL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE )

Sospensione attività di rilascio pareri preventivi

L’Azienda USL Toscana cento con nota prot. n. 34887 del 10/02/2022, vedi link, sospende l’attività di rilascio dei pareri preventivi relativamente alle problematiche di sicurezza alimentare.

Avvisi – Novità Categoria: Risorse per lo Sviluppo

https://ucap.it/it-it/avvisi/2022/risorse-per-lo-sviluppo

Lo Sportello per l’Unione di Comuni

Lo Sportello Più Risorse per lo Sviluppo, dopo tre proficui anni di attività presso il Comune di San Marcello Piteglio, estende il proprio raggio di azione nei confronti di tutta l’Unione di Comuni Montani dell’Appennino Pistoiese, ricomprendendo pertanto anche il Comune di Abetone – Cutigliano e di Sambuca Pistoiese.

Lo Sportello, che è un servizio di Anci Toscana Montagna, mette così in piedi, grazie alla preziosa collaborazione con gli enti di questo territorio, un modello già ben sperimentato presso San Marcello Piteglio, che si basa sulla sensibilizzazione nei confronti delle opportunità di finanziamento europee, nazionali e regionali, sull’ascolto e sulla consulenza in materia di agevolazioni e contributi pubblici e privati, disponibili a livello europeo, nazionale e regionale, sulla creazione di una rete di conoscenze e relazioni finalizzata allo sviluppo del territorio.

L’attività non si svolge solo nei confronti degli enti locali, messi di fronte in questo periodo alla sfida storica, non priva di difficoltà, di far arrivare sul territorio le risorse del PNRR, ma anche a favore delle imprese e delle associazioni che cercano un orientamento nell’accesso ai contributi pubblici, con la consapevolezza che la crescita del territorio sia legata a doppio filo ai diversi attori che ne fanno parte.

E che il servizio sia stato apprezzato dai diversi soggetti che animano il territorio è dimostrato dai dati disponibili per San Marcello. Sono stati infatti oltre 250 i soggetti che si sono rivolti allo Sportello negli ultimi tre anni, molteplici i progetti che sono stati concepiti e finanziati, costanti le informazioni arrivate sia al pubblico vasto, anche via social, che a livello più individualizzato o diretto a categorie di soggetti, come imprese agricole, commercianti o artigiani, enti del terzo settore o specifici destinatari dei ristori disponibili in periodo post-Covid.

Il servizio è già attivo e prevede essenzialmente le seguenti attività:
Sportello on line raggiungibile via mail sportellobandi@ucap.it o tel. 348/8063379;
Front-office, su appuntamento;
Newsletter mensile sui finanziamenti a disposizione di enti, imprese ed associazioni e loro diffusione via social;
News via mail per enti, imprese ed associazioni.

Lo Sportello affianca l’Unione di Comuni e i Comuni che ne fanno parte in tema di pianificazione e progettazione degli interventi, offre opportunità di confronto e scambio di buone pratiche e facilita lo sviluppo di una rete per accrescere competenze ed innovazione.

I servizi dello Sportello saranno illustrati il prossimo 5 maggio presso l’Osservatorio Astronomico di Gavinana alle ore 16, in occasione della presentazione, che si terrà a seguire, del bando sui Progetti di Rigenerazione delle Comunità a cura del GAL Montagna Appennino.

CONTATTATECI!

Sviluppo Economico